“Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.“

Tocalfa

Per chi: Tocalfa è un supplemento a base di Vitamina A 50.000 u.i e Vitamina E 50 mg utile in tutti i casi di carenza vitaminica dovuta a incapacità di assorbire le vitamine, incapacità di trasformare le provitamine nelle forme attive o a rapida perdita da parte dell’organismo.

Cosa fa: La vitamina A e la vitamina E sono utili per molteplici attività.

In ginecologia la vitamina E per le proprie caratteristiche antiossidanti mantiene stabile la concentrazione di lipidi plasmatici probabilmente coinvolti nella stimolazione nocicettiva e riduce il dolore in caso di mastalgia ciclica.

L’associazione delle vitamine A ed E assicura una attività antiossidante nei confronti dei radicali liberi e una azione protettiva sulle mucose e sugli epiteli.

In menopausa le donne con sindrome metabolica possono presentare bassi livelli di Vit A e Vit E. La supplementazione con vitamine antiossidanti dovrebbe essere considerata per evitarne la carenza e i sintomi associati.

In dermatologia la vitamina A migliora l’idratazione incrementando la produzione dei glicosamminoglicani, favorisce l’elasticità producendo una quantità maggiore di collagene, stimola il turnover cellulare rendendo la pelle più resistente e tonica, riduce la secrezione di sebo delle ghiandole sebacee.

La Vitamina E protegge le altre sostanze dall’ossidazione sostenendo l’urto degli attacchi ai lipidi o ad altri componenti nelle membrane. Ritarda il processo di invecchiamento, protegge l’organismo dagli effetti dannosi difendendo i tessuti dai danni provocati dalle sostanze proossidanti.

In cardiologia l’interazione della vitamina E con specifici enzimi e proteine è alla base dell’effetto antiossidante.

La vitamina E influenza l’attività di numerosi enzimi e modula l’espressione di geni coinvolti nel processo di aterosclerosi producendo un effetto protettivo di prevenzione della placca aterosclerotica.

In oftalmologia la supplementazione di viatmina A nei pazienti con degenerazione maculare senile aumenta la densità del pigmento maculare ottico favorendo le facoltà visive.

In otorinolaringoiatria la supplemetazione di vitamina A trova riscontro nella terapia di ulcere e lesioni agli epitesi mucosali di bocca, lingua e gola.

Inoltre i pazienti con perdita idiopatica improvvisa dell’udito mostrano livelli significativamente più elevati di ossidanti totali. La supplementazione di antiossidanti può intervenire nel ridurre la disfunzione endoteliale in questi casi.

Clicca sull'immagine per la scheda prodotto !

 

Sali
LiveZilla Live Chat Software