“Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.“

Elastoven

Per Chi: per coloro che hanno problemi di stasi venosa e linfatica oppure hanno edemi di varia natura.

In caso di insufficienza venosa e/o di traumi la lassità della parete del vaso determina la fuoriuscita non solo di liquidi ma anche di proteine nell’interstizio con la formazione di edema colloidale. La presenza di macromolecole nell’essudato costituisce la causa primaria di continuo richiamo di liquidi dal vaso all’esterno per gradiente di concentrazione. In queste condizioni l’utilizzo di bioflavonoidi seppur indispensabile per ripristinare il tono venoso e ridurre la stasi risulta efficace solo dopo svariate settimane di trattamento (non meno di 8) e solo se associato ad elastocompressione.

Elastoven attraverso cumarina 20 mg elimina le proteine per attività proteolitica (degrada le proteine in elementi più piccoli e più facilmente riassorbibili nel letto vasale) e prolinfocinetica (stimola il linfagione – unità strutturale del sistema linfatico- nell’effettuare una sorte di spremitura dei liquidi in eccesso che vengono eliminati attraverso diuresi). Riduce la fuoriuscita di liquidi per gradiente.

La presenza di diosmina 300 mg, altro componente di Elastoven, riesce allora ad agire sulla costrizione del vaso e sulla minore permeabilità.

Inoltre il Ribes nero, potente cortisonico naturale, riduce l’infiammazione sostenuta dalla presenza di macromolecole nell’essudato e la circolazione dei radicali liberi.

La composizione così sviluppata consente il trattamento dei pazienti con malattia venosa cronica in monosomministrazione giornaliera e di ridurre drasticamente la posologia nei pazienti che presentano sindrome emorroidaria a 3 compresse al giorno per 5 giorni.

Elastoven buste con la stessa formulazione presenta caratteristiche di migliore e più rapida disponibilità. Si presenta quindi come alternativa terapeutica per i pazienti con difficoltà deglutitoria.

Elastoven crema liposomiale consente attraverso la fosfatidilcolina di veicolare i principi attivi attraverso il derma e abbinare all’effetto rinfrescante e lenitivo l’effetto vasocostrittore sui capillari proprio della diosmina e l’effetto stimolante sul sistema linfatico proprio della cumarina. Risulta essere un ausilio ideale nelle manovre di linfodrenaggio.

Elastoven patch consente di abbinare il trattamento topico e sistemico nei pazienti con insufficienza venosa ed edema localizzato. Gli attivi presenti in dosi minime vengono completamente assorbiti e raggiungono il microcircolo. Il patch consente di evitare il primo passaggio epatico. E’ ideale per il trattamento dell’insufficienza venosa cronica nella donna in gravidanza che non può assumere diosmina. Nel patch è presente infatti lo 0,03% in peso di diosmina che attraverso la tecnologia di rilascio controllato viene immessa in circolo per 15% ogni ora.

Le caratteristiche sopra richiamate e disponibilità di formati di somministrazione diversi fanno di Elastoven un prodotto altamente versatile e personalizzabile per il trattamento delle problematiche connesse a fenomeni di stasi venosa e linfatica

Clicca sull'immagine per la scheda prodotto !

 

Sali
LiveZilla Live Chat Software